Vendi Prima grazie all’analisi previsionale della richiesta immobiliare

Analisi dati immobiliariÈ possibile prevedere l’andamento del mercato immobiliare? Con gli strumenti giusti si può seguire la domanda immobiliare e tracciare un profilo netto dell’attuale richiesta. È possibile conoscere nel dettaglio cosa cercano gli acquirenti, in quale zona e quanto sono disposti a investire.

Un vantaggio enorme se pensiamo a cosa Google è riuscita a fare con i suoi strumenti informatici nel periodo della famosa influenza Aviaria.

Grazie al monitoraggio attuato tramite Google Trends, uno strumento che traccia le ricerche nel web effettuate dagli utenti di tutto il mondo, è stato possibile seguire lo spostamento del virus con sette settimane di anticipo rispetto alla sua manifestazione nelle varie località colpite.

Sono infatti state messe in relazione parole chiave relative all’influenza e alla località dove è stata svolta la ricerca degli utenti, tracciando così lo spostamento dei focolai con largo anticipo.

Questo approccio può essere applicato ai più svariati settori, come ad esempio quello immobiliare.
Analizzando le ricerche immobiliari svolte dagli utenti, si può capire l’evoluzione del mercato attuale, cosa gli acquirenti stanno cercando e dove, il valore che attribuiscono agli immobili e alle zone di loro interesse.

Gli operatori del settore immobiliare che sfruttano la tecnologia per fare questo tipo di analisi hanno dati certi sulla situazione dell’attuale mercato e offrono ai loro clienti maggiori opportunità di business.

Andrea Fantini per Immobilimpresa (c) Testo riproducibile solo tramite link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *